oculista salerno diagnostica

Questa pagina descrive i diversi difetti di vista o refrattivi, per i quali c’è bisogno di una correzione ottica con occhiali e/o con lenti a contatto al fine di vedere meglio.

Come funziona un occhio normale ?

Per capire come un occhio sano vede, è utile considerare quest’organo come una macchina fotografica. La cornea ed il cristallino sono simili alle lenti di una fotocamera, per cui è necessario che siano trasparenti per avere un’ immagine nitida. La quantità di luce che entra nell’occhio è regolata da un diaframma che si chiama iride, cioè quella parte dell’occhio colorata. A  seconda dell’entità della luce, l’iride si modifica: si  allarga in condizione di scarsa luce e si restringe in presenza di molta luce. I raggi luminosi entrano nell’occhio attraverso la cornea, vengono limitati dal diaframma irideo e  poi attraversano l’altra lente, il cristallino, venendo messi a fuoco  sulla retina, che può essere paragonata alla pellicola della macchina fotografica.

La retina viene impressionata e trasferisce questa informazione al cervello, dove si forma l’immagine, attraverso il nervo e  la via ottica. Per vedere bene i raggi luminosi devono essere messi ben a fuoco sulla retina.

Se un occhio è piu lungo o più corto, o la cornea è più o meno curva la luce non viene messa a fuoco bene e l’immagine che si forma risulta non nitida. Questo si chiama difetto visivo o refrattivo. Ne esistono 4 tipi

1. Miopia:

la visione senza occhiali è spesso molto buona da vicino ma scadente da lontano

2. Ipermetropia:

la visione senza occhiali può spesso essere chiara sia da vicino che da lontano, lamentando però facile stanchezza nella lettura, mal di testa, occhi rossi (astenopia). Con l’età la vista può peggiorare sia da vicino che da lontano

3. Astigmatismo:

si può associare alla miopia ed all’ipermetropia. La visione è poco nitida perché la cornea ha una forma simile ad un pallone da rugby piuttosto che ad uno da calcio

4. Presbiopia:

dopo i 40 anni, la messa a fuoco del cristallino non è più così efficace per cui la visione da vicino viene ad essere non più chiara

 

L’utilizzo degli occhiali o delle lenti a contatto permette di avere una visione chiara in questi casi.

Esistono soluzioni alternative per la risoluzione del difetto di vista:

1. chirurgia laser
2. chirurgia del cristallino
3. impianto di lente fachica

Per avere un’idea sulle soluzioni del tuo problema refrattivo, puoi scriverci o consultarci direttamente. Presso il nostro centro, siamo in grado di effettuare tutte le indagini necessarie per la migliore valutazione della tua soluzione chirurgica attraverso una visita refrattiva accurata con l’utilizzo della diagnostica oculare più moderna.

Puoi scriverci o consultaci per determinare la miglior scelta terapeutica per il tuo occhio